Comuni

Gergei inaugura la settima stagione di Saboris Antigus: il programma

LOCANDINA-SABORIS-1

CAGLIARI. Taglia il nastro e inaugura la settima edizione di Saboris Antigus il Comune di Gergei. Domani, domenica 3 novembre si dà il via alla manifestazione enogastronomica che coinvolge sette Comuni (Gergei, Nurri, Suelli, Selegas, Siurgus Donigala, Serri e Guasila) e che si concluderà il 22 dicembre.

Se il cuore pulsante della manifestaziona resta l'evento enogastronomico, cardine intorno al quale ruotano le altre iniziatiative, molto spazio viene dato anche all'aspetto storico e culturale dei paesi coinvolti e alle loro eccellenze. Da questo ragionamento la scelta di aprire le antiche dimore e le chiese ai visitatori e ai turisti, di rendere visitabili i siti archeologici, mentre ad animare i centri storici ci penseranno artigiani e hobbisti con dimostrazioni pratiche del loro lavoro e l'esposizione e la vendita delle loro creazioni.

Il sindaco, Rossano Zedda. "L’evento è una ottima vetrina - ha detto il sindaco del paese Rossano Zedda - per far conoscere il nostro paese dal punto di vista culturale e architettonico con la possibilità di visitare le numerose chiese, prima fra tutte la Parrocchiale di San Vito Martire, e le antiche Domus che per l’occasione aprono ai visitatori i loro portoni e ripropongono al loro interno dimostrazioni delle lavorazioni artigianali, e l’esposizione dei piatti tipici. Antichi mestieri ormai perduti e vecchi sapori che fanno rivivere i ricordi degli anziani, e accendono in più la curiosità dei ragazzi. Sarà possibile passeggiare tra le vie del centro storico, assistere all’antico rito de “sa mullidura” e fare colazione con il latte appena munto, scoprire come si realizza in modo artigianale l’acquavite. Sarà possibile anche girare per il paese con le carrozze del Sarcidano. Tante le attività e i laboratori per i bambini, in collaborazione con il sistema bibliotecario Sarcidano- Barbagia di Seulo". 

Copyright © 2018 YouTG.NET. Tutti i diritti riservati.