Culture

Seuin street band, il funk e il soul conquistano la Sardegna

 

 

CAGLIARI. Una band fuori dall'ordinario la Seuin Street Band, un progetto giovanissimo, nato ad aprile nella scuola della banda del paese della Barbagia che ha già riscosso un grande successo. Da una costola della storica banda Gioacchino Rossini, il progetto conta oggi circa 40 elementi, tra strumenti a fiato, a corde e percussioni. “Quando sono stato contattato dal direttivo della banda la richiesta era quella di dirigere l’aspetto concertistico della banda”, racconta Adriano Sarais, direttore della Seuin Street Band”. “Avevo già in mente di creare una street band, ma non era mai scattata la scintilla come è successo a Seui”. 

Coinvolti musicisti, professionisti e no, di età anagrafiche molto diverse, dai 10 ai 74 anni, legati da un forte entusiasmo dimostrato durante le esibizioni accompagnate da musiche jazz, soul, funk, r&b e soul e arricchite da coreografie accattivanti. “Si è creata una specie di magia dove il collante della musica rende molto semplice la socializzazione all’interno del gruppo. È bello perché si vede da parte dei giovani una maturità prematura, mentre dei meno giovani che senza una situazione come questa non avrebbero ritrovato lo spirito giusto” afferma.

Copyright © 2018 YouTG.NET. Tutti i diritti riservati.