Storie

L'aperitivo servito con la pala: le "precauzioni" di un barista sardo per il coronavirus (Video)

ALBENGA. Ai tempi del coronavirus, anche i bar si ingegnano per rispettare le distanze di sicurezza. Come scritto nel decreto Conte, infatti, in tutti i luoghi, pubblici o privati, bisogna tenere almeno un metro di distanza l'uno dall'altro per scongiurare il rischio contagio. E ad Albenga, paese della provincia di Savona in Liguria, c'è un sardo, Giovanni Pitzalis, di Nurri, che ha inventato un nuovo metodo per servire i suoi clienti. Bicchiere di vino e tagliere arrivano con una lunga pala dal bancone fino al tavolino del cliente: nessun contatto tra chi serve e chi riceve, basta un sorriso per ringraziare. Nel suo locale - il Caffè Caliente - Pitzalis propone prodotti tipici della Sardegna. E la bandiera dei Quattro mori è stampata sui tavoli e sulla sua maglia da lavoro. Ecco il video. 


Copyright © 2017-2020 YouTG.NET. Tutti i diritti riservati.
Registrazione testata nr. 9/2016 Tribunale di Cagliari - Direttore responsabile: Enrico Fresu
Hosting: Aruba Spa - Serverplan srl - MainStreaming S.p.A