Storie

Coronavirus, il sindaco di San Sperate: "Non dite che è fuffa, affidatevi ai (veri) esperti"

Enrico-collu-coronavirus

SAN SPERATE. "Continuo a leggere post allucinanti su Facebook". Comincia così il lungo messaggio che il sindaco di San Sperate, Enrico Collu, rivolge ai suoi concittadini e non solo. Un appello a tutte le persone che "condivide opinioni di presunti esperti che spiegano alla gente che deve svegliarsi, che è tutta fuffa", e spiega, "Concordo con voi. Ma solo sul svegliatevi. Credete a qualsiasi cosa vi piaccia o vada incontro alle vostre sensazioni e idee senza preoccuparvi dell'attendibilità (o la date per scontata)". 

Per il primo cittadino del paese museo la soluzione per evitare il proliferare delle fake news c'è: "La situazione è molto più semplice", continua Collu, "osservate scrupolosamente le indicazioni del governo e degli enti preposti alla tutela della vostra salute, che nascono dietro precise indicazioni di un comitato scientifico e organizzazioni che hanno mezzi per seguire l'andamento della diffusione del virus, e piantatela di seguire fantomatici guru. Solo così possiamo uscirne indenni, nella salute ma anche nella reputazione. A buon intenditor..."


Copyright © 2017-2020 YouTG.NET. Tutti i diritti riservati.
Registrazione testata nr. 9/2016 Tribunale di Cagliari - Direttore responsabile: Enrico Fresu
Hosting: Aruba Spa - Serverplan srl - MainStreaming S.p.A