Sport

"Bimbo interista insultato dai tifosi della Fiorentina": l'indignazione di Melissa Satta

Melissa-Satta-denuncia

FIRENZE. L'Inter segna (gol poi annullato). Un bimbo di 10 anni seduto in tribuna al Franchi esulta ma i tifosi della Fiorentina lì presenti lo insultano. Così tanto che gli addetti alla sicurezza sono stati costretti ad allontanare il piccolo col padre. A raccontare lo spiacevole episodio avvenuto durante Fiorentina-Inter (risultato finale 1-1) è la showigirl sarda Melissa Satta, moglie di Boateng. 

"Lì in mezzo c'era seduto un bimbo di 10 anni con il suo papà", scrive la Satta su Instagram, pubblicando la foto degli spalti, "al secondo gol dell'Inter ha esultato insieme al suo papà e i due sono stati aggrediti verbalmente dai 'tifosi' della Fiorentina. Il papà e il bambino sono stati portati via da quel settore da alcuni responsabili della Fiorentina che devo dire si sono comportati benissimo e hanno cercato di tranquillizzare il bimbo, perché la situazione stava degenerando. Io mi chiedo: non vi vergognate a far piangere e spaventare un bimbo di 10 anni solo perché ha esultato per la sua squadra del cuore? Mi dispiace ma io non vi chiamo tifosi, i tifosi sono coloro che rispettano il tifo, io vi chiamo ignoranti".


Copyright © 2017-2020 YouTG.NET. Tutti i diritti riservati.
Registrazione testata nr. 9/2016 Tribunale di Cagliari - Direttore responsabile: Enrico Fresu
Hosting: Aruba Spa - Serverplan srl - MainStreaming S.p.A