Sport

Il Napoli domina, il Cagliari vince: ma che goduria al San Paolo

Castro-gol

NAPOLI. I tre punti più belli, in una partita difficile. Il Cagliari subisce per tutto il match la pressione del Napoli di Carlo Ancelotti, che intensifica l'arrembaggio  alla porta di Olsen nel secondo tempo. Occasioni a ripetizione, con i ragazzi di Rolando Maran chiusi a cercare di difendere lo 0-0. Sembra che la partita sia destinata a volgere al peggio. Al San Paolo è un assedio. Fino a quando Joao Pedro non fa partire un contropiede, serve Nandez che a sua volta pennella un cross da destra  che il Pata Castro, da poco entrato per sostituire Rog che aveva dato tutto, gira di testa in rete. È l'83'. Il cagliari strappa tre punti quando i tifosi si sarebbero accontentati di u pareggio. Un trionfo.  

LA PARTITA. Al San Paolo va di scena una delle partite più sentite della stagione del Cagliari.I rossoblú si presentano in campo con qualche cambio rispetto alla formazione titolare ma l’atteggiamento iniziale é comunque positivo.Con il passare dei minuti il Cagliari sembra prendere convinzione dei propri mezzi e procura qualche grattacapo alla difesa Napoletana riuscendo comunque a contenere uno degli attacchi più forti della serie A. Al 42’ l’unica grande occasione della partita é per il Napoli,che con Insigne,servito dal solito Mertens(Ciro per i tifosi Partenopei) sfiora il vantaggio ma un grande Olsen risponde da gran portiere.

Nel secondo tempo il Napoli parte forte e crea diverse occasioni da gol sfiorando ripetutamente il vantaggio ma Olsen risponde ancora presente.Al 64’ il Napoli va vicino all’uno a zero con Mertens che con un tiro da fuori area scheggia il palo,fortunato il Cagliari in questa occasione.Al 69’ Llorente entrato da poco al posto di Lozano crea scompiglio nella difesa Cagliaritana e con un colpo di testa prova a servire il solito Mertens,che sotto porta non riesce a concludere per un grande salvataggio sulla linea di Pisacane.Il Cagliari soffre e non riesce più a farsi pericoloso come nel primo tempo.I ragazzi di Maran non si perdono d’animo e si sacrificano in difesa,provando a rimanere compatti e concentrati,cercando di mantenere un pareggio che all’inizio della partita sembrava insperato.Gli ultimi dieci minuti sono un assedio del Napoli,ma i rossoblú lottano su ogni pallone.Al 87’ ripartenza del Cagliari che in maniera implacabile si porta incredibilmente in vantaggio.L’uno a zero lo firma il “Pata” Castro con un gran colpo di testa su l’ennesimo asssit di Nandez.Dopo cinque interminabili minuti di recupero l’arbitro sancisce la vittoria del Cagliari che porta a casa tre punti d’oro.Grandissima prestazione dei sardi che conquistano la terza vittoria consecutiva in campionato.Ora testa alla partita in casa con il Verona. 

Copyright © 2018 YouTG.NET. Tutti i diritti riservati.