In Sardegna

Cagliari, Truzzu alla cena dell'amicizia con i cinesi: no alla psicosi da coronavirus

cinesi-e-truzzu

CAGLIARI. C'era anche il sindaco di Cagliari Paolo Truzzu alla cena dell'amicizia organizzata ieri dall'associazione Cinapiuvicina in un ristorante cinese di Quartu. Un'iniziativa nata da un'idea di Roberto Bolognese, presidente regionale di Confesercenti, e di Chiara Sini, presidente dell'associazione, per abbattere i pregiudizi e contrastare la psicosi da coronavirus in Sardegna. Prima il brindisi tra il primo cittadino e alcuni membri della comunità cinese, poi via con ravioli, involtini primavera e riso alla cantonese. "La Cina vive un momento di difficoltà - spiega Chiara Sini, presidente dell'associazione Cinapiuvicina - ed è soprattutto in questi momenti che non si deve cedere al pregiudizio e ad atteggiamenti anti-orientali. È soprattutto in questi momenti che urge promuovere la via culturale e la reciproca conoscenza". 


Copyright © 2017-2020 YouTG.NET. Tutti i diritti riservati.
Registrazione testata nr. 9/2016 Tribunale di Cagliari - Direttore responsabile: Enrico Fresu
Hosting: Aruba Spa - Serverplan srl - MainStreaming S.p.A