Comuni

Sedute sospese, Consiglio regionale chiuso al pubblico: le nuove misure anti-contagio

consiglio-regionale-youtg-lancioni

CAGLIARI. Sospese le sedute delle Commissioni (salvo quelle urgenti), divieto di accesso al Palazzo del Consiglio Regionale del pubblico, ingresso limitato a massimo 10 persone in contemporanea nei locali dei bar del Consiglio. Sono le nuove misure del Consiglio regionale per prevenire la diffusione del contagio di coronavirus. Il provvedimento, che sarà valido a partire da martedì, è stato adottato su iniziativa del questore dell'Aula Nanni Lancioni (Psd'Az) in accordo con il presidente Michele Pais. 

"Si invitano gli onorevoli Consiglieri - si legge nella nota firmata dal presidente Michele Pais - ad adottare durante la loro permanenza nel Palazzo le indicazioni date in merito dalle competenti autorità. Il segretario generale, che legge per competenza, darà le opportune indicazioni al personale dipendente". 

 

 

“Nessun allarme - ha detto il presidente Michele Pais - ma la situazione sanitaria richiede la massima cautela. La nostra attività istituzionale subirà un rallentamento, ma non si fermerà. Saranno vietate riunioni e assembramenti. Nel caso di sedute urgenti saranno rispettate tutte le misure di sicurezza. Sono fiducioso che questo periodo di emergenza sanitaria sarà molto limitato ma chiedo a tutti i sardi, soprattutto ai giovani, di avere comportamenti responsabili e di attenersi scrupolosamente alle prescrizioni. Solo così potremo vincere tutti insieme questa battaglia sanitaria e ritornare al più presto alla vita normale". 


Copyright © 2017-2020 YouTG.NET. Tutti i diritti riservati.
Registrazione testata nr. 9/2016 Tribunale di Cagliari - Direttore responsabile: Enrico Fresu
Hosting: Aruba Spa - Serverplan srl - MainStreaming S.p.A