Comuni

Problemi del cimitero, primo intervento in sardo nella Municipalità bilingue di Pirri

 

 

CAGLIARI. Una proposta per la gestione nell'immediato degli spazi nel cimitero di Pirri e una denuncia sulle condizioni fatiscenti di alcune strutture del camposanto: tutto in sardo. È arrivato il primo intervento non in italiano durante la riunione della Municipalità, dove è stata approvata la mozione per il bilinguismo promossa dalla consigliera indipendentista Enrica Fois (qui l'intervista). A parlare in sardo è stato il consigliere del Pd Francolino Farris, che ha subito sposato l'iniziativa della Fois. E ha sgomberato il campo dalle polemiche: Farris ha parlato nella variante da lui conosciuta, senza il vincolo di doversi attenere a canoni prestabiliti.


Copyright © 2017-2020 YouTG.NET. Tutti i diritti riservati.
Registrazione testata nr. 9/2016 Tribunale di Cagliari - Direttore responsabile: Enrico Fresu
Hosting: Aruba Spa - Serverplan srl - MainStreaming S.p.A