Comuni

"Fuga di giovani dai paesi? Servono più collegamenti con Cagliari", la proposta a Gergei e Escolca

Sindaci-escolca-Gergei-arst

CAGLIARI. "L'aumento del numero di corse verso Cagliari? Può aiutare ad abbattere le distanze e invoglierebbe anche il pendolarismo". È questa l'idea del sindaco di Gergei, Rossano Zedda, condivisa anche dal primo cittadino di Escolca, Eugenio Lai: per combattere il problema della "fuga" dei giovani dai piccoli paesi, e il conseguente aumento dell'età media, i due sindaci hanno firmato una richiesta per permettere alla tratta Ovodda Cagliari, di raggiungere i due paesi.

La domanda è stata inviata all'amministratore unico dell'Arst Chicco Porcu, alla direzione generale dell'Azienda e all'assessore regionale ai trasporti Giorgio Todde.

"La modifica proposta è la seguente", si legge nel documento, "dopo Isili, la tratta Ovodda Cagliari, prosegua per Gergei e poi per Escolca e Serri, prima di continuare per Mandas. Tragitto inverso per il rientro. Tale soluzione consentirebbe di efficientare i costi della corsa, aumentando i passeggeri e lasciando inalterati i costi per l'azienda, oltre che migliorando il servizio per i passeggeri". 


Copyright © 2017-2020 YouTG.NET. Tutti i diritti riservati.
Registrazione testata nr. 9/2016 Tribunale di Cagliari - Direttore responsabile: Enrico Fresu
Hosting: Aruba Spa - Serverplan srl - MainStreaming S.p.A