Comuni

I Progressisti: "Gli asili di Cagliari non hanno riaperto le graduatorie a gennaio""

Asili-Cagliari

CAGLIARI. A oggi le graduatorie per l'accesso ai nidi comunali, micronidi e nidi convenzionati non sono state riaperte, nonostante siano rimasti dei posti disponibili, non coperti dalle domande presentate a giugno. Questa l'accusa del gruppo dei Progressisti Giulia Andreozzi, Marco Benucci, Francesca Ghirra, Matteo Massa, Francesca Mulas e Anna Puddu, che presenteranno un'interrogazione all'assessora alla Pubblica istruzione Rita Dedola.

"I bambini nati dopo il 3 giugno 2019, nonostante abbiano nel frattempo compiuto i 3 mesi, dovranno aspettare il nuovo bando e non potranno accedere al servizio fino a settembre, dovendosi affidare alla rete familiare o a strutture private con enormi costi e sacrifici", spiega Giulia Andreozzi, componente della Commissione Pubblica istruzione e prima firmataria dell’interrogazione, "molti genitori, specialmente le mamme, dovranno ritardare il rientro al lavoro, utilizzando il congedo parentale retribuito al 30 per cento o addirittura rinunciare a poter lavorare".

"Negli anni scorsi sono sempre state riaperte le graduatorie a gennaio, in modo da assegnare i posti rimasti disponibili”, ricordano i Progressisti, "l'attuale amministrazione sembra dimenticare l'importanza dei servizi di supporto alle famiglie, e in particolare alle donne, lavoratrici e non. Si parla tanto di pari opportunità e il comune, pur avendo stanziato le risorse necessarie, non riesce neanche a garantire i servizi per la prima infanzia. Una situazione davvero intollerabile"


Copyright © 2017-2020 YouTG.NET. Tutti i diritti riservati.
Registrazione testata nr. 9/2016 Tribunale di Cagliari - Direttore responsabile: Enrico Fresu
Hosting: Aruba Spa - Serverplan srl - MainStreaming S.p.A