Sport

Tennis, Anna Floris campionessa italiana di seconda categoria

IMG7577

CAGLIARI. Sono stati assegnati a Cagliari gli scudetti dei campionati di seconda categoria, la massima competizione del tennis nazionale. Sui campi in terra rossa del Tennis club di Cagliari il romano Federico Campana si è aggiudicato il titolo nel torneo maschile battendo Antonio Cammarata 6-3, 6-1. La cagliaritana Anna Floris ha conquistato il tricolore  nei campionati femminili dopo una finale in rimonta (1-6, 6-2, 6-4) con la sorprendente Nicole Fossa Huergo, 2.6, partita dalle qualificazioni. La mancina sarda è andata un passo da un clamoroso en plein: in coppia con Monica Cappelletti, ha perso solo al tie break la finale del doppio. Il titolo è andato alla coppia composta da Giulia Gabba, ex top 200, e da Enola Chiesa, la giocatrice che aveva costretto al terzo set Floris nella gara di esordio del singolare femminile. I primi due set erano finiti col punteggio di 6-3, 4-6. Nel mini match finale Chiesa e Gabba si sono imposte per 10 a 6. Nel doppio maschile il successo è andato alla coppia formata da Giorgio Portaluri e Giuseppe Tresca: niente da fare per Andrea Grazioso e Luca Potenza, sconfitti 6-3, 6-2.

Campana, romano dell'Eur sporting, ventuno anni, dopo la vittoria è corso sugli spalti per ricevere complimenti e abbracci dei suoi sostenitori. Poi ha ricevuto coppa e premi dalle mani del presidente del comitato regionale Antonello Montaldo. E alla fine, contento ed emozionato, ha fatto i complimenti al suo avversario, il palermitano Cammarata. Tribune gremite al campo 14 del Tennis club per le due finali del singolare. Per il match di Floris, la beniamina di casa, cresciuta proprio al Tennis club, non c'era un posto libero: quando la cagliaritana ha conquistato il punto del match il pubblico ha applaudito a lungo. Un sospiro di sollievo dopo un inizio in salita: nel primo set Fossa Huergo sembrava proprio irraggiungibile.
Positivo il bilancio dei campionati. "Quando il torneo è entrato nel vivo- conferma il direttore tecnico Andrea Lecca- c'è stata un'ottima risposta da parte degli appassionati. Siamo pienamente soddisfatti: i campionati, per organizzazione e contenuti, sono andati al di là delle migliori aspettative. Poi, per il pubblico di casa, è arrivata anche la gioia di veder vincere Anna Floris: è stato il massimo". Nove giorni di grande tennis con i migliori giocatori di seconda categoria: le iscrizioni hanno sfiorato quota trecento. Ricco il montepremi: 23mila euro. E ormai è confermato: Cagliari, dopo l'edizione del 2018 e quella appena conclusa, sarà la "capitale" del torneo anche per i prossimi due anni.

Copyright © 2018 YouTG.NET. Tutti i diritti riservati.