Italia e mondo

Libia, l'allarme degli 007: "Seimila stranieri pronti a partire per l'Italia"

barcone

ROMA. Seimila disperati pronti a prendere il mare per lasciarsi alle spalle la Libia, teatro di uno scontro per la conquista di Tripoli. Destinazione: Italia. Sono ospiti di centri di detenzione, occupanti d baracche sparse lungo la costa, detenuti stranieri gli uomini e le donne che secondo i dossier riservati degli 007 italiani, mandati all'attenzione del premier Giuseppe Conte, inizieranno presto a fare pressione sui confini italiani. La notizia è pubblicata sul Corriere della Sera in edicola oggi. Che riporta anche un altro allarme: la guerra civile in corso in Libia, con le truppe del generale Khalifa Haftar che vogliono buttare giù il governo riconosciuto di Fayez al Sarraj, potrebbe scatenare una nuova offensiva dei gruppi legati all'Isis. Insomma: il pericolo è che nasca una nuova Siria, a poche miglia marine dalle coste italiane. 


Copyright © 2017-2020 YouTG.NET. Tutti i diritti riservati.
Registrazione testata nr. 9/2016 Tribunale di Cagliari - Direttore responsabile: Enrico Fresu
Hosting: Aruba Spa - Serverplan srl - MainStreaming S.p.A