In Sardegna

Cagliari, approfitta del coprifuoco per svaligiare un distributore: arrestato

Volante-notte

CAGLIARI. Ha approfittato della città deserta con il coprifuoco del coronavirus per svaligiare un distributore di carburante, ma l'assalto è finito male: Claudio Muscheri, 38 anni di Assemini, è stato arrestato dagli agenti della squadra Volante della Questura di Cagliari. 

Intorno alle 4,20 della notte appena trascorsa è arrivata al 113 la segnalazione: un uomo era stato visto armeggiare tra le pompe di benzina del rifornitore Ip sulla circonvallazione del Quadrifoglio. La pattuglia ha sorpreso Muscheri ancora intento a forzare un distributore automatico di bevande. Addosso aveva  un cacciavite a taglio e un raccordo in acciaio per pompe di carburanti.

I poliziotti hanno verificato, dopo un controllo, che la colonnina delle banconote era stata completamente sradicato, il vetro di ingresso degli uffici era stato infranto con l’uso di un grosso masso di cemento e che anche i due distributori automatici di bevande e snack erano stati danneggiati con l'utilizzo del cacciavite. Un dipendente, chiamato sul posto,ha fatto visionare le immagini degli impianti di videosorveglianza, che hanno incastrato il responsabile. Per Muscheri - scarcerato il 12 marzo -  sono scattate le accuse di furto aggravato  e la denuncia per non aver osservato i provvedimenti dell’autorità sul coronavirus. 


Copyright © 2017-2020 YouTG.NET. Tutti i diritti riservati.
Registrazione testata nr. 9/2016 Tribunale di Cagliari - Direttore responsabile: Enrico Fresu
Hosting: Aruba Spa - Serverplan srl - MainStreaming S.p.A