In Sardegna

Pesca di frodo a strascico nella laguna di Santa Gilla, beccato dalla motovedetta

Reti-sequestrate-Cagliari

CAGLIARI. Quando ha visto avvicinarsi la motovedetta della Guardia di Finanza ha acceso il motore del barchino e ha provato a scappare. Tutto inutile: l'imbarcazione delle Fiamme Gialle lo ha raggiunto in poco tempo. Guai, adesso, per un cagliaritano di 61 anni che nella notte stava pescando di frodo nella laguna di Santa Gilla con una rete a strascico: un sistema che devasta l'ecosistema, in un fondale così basso. A bordo c'era anche un complice. I Finanziari hanno denunciato il responsabile e sequestrato tutta l'attrezzatura. 


Copyright © 2017-2020 YouTG.NET. Tutti i diritti riservati.
Registrazione testata nr. 9/2016 Tribunale di Cagliari - Direttore responsabile: Enrico Fresu
Hosting: Aruba Spa - Serverplan srl - MainStreaming S.p.A