Culture

A Seui un'intera banda (ognuno a casa sua) suona Herbie Hancock (Video)

SEUI. Si unisce al coro di musicisti che si esibiscono da casa sui social anche la SeuinStreet band a suon di hashtag #noisuoniamodacasa.  La scuola di Seui dimostra il suo costante entusiasmo coinvolgendo parte dei suoi 40 elementi per realizzare un video e regalarlo così al pubblico che si trova in questi giorni di emergenza sanitaria tra le quattro mura. Il coronavirus così non ferma la musica nemmeno per la scuola della Barbagia che si arma di strumento, metronomo e cellulare e nonostante tutte le difficoltà della lontananza mantiene l'impegno di tenere viva la band con le lezioni a distanza. Il brano pubblicato con questo primo video è un arrangiamento di "Watermelon man", del compositore statunitense Herbie Hancock. 

"Abbiamo voluto seguire le varie iniziative di tanti musicisti che in questo periodo davvero difficile dimostrano quanto la musica sia capace di unirci tutti, anche da separati", spiega Adriano Sarais nel post su Facebook a nome degli insegnanti, "nella registrazione hanno partecipato la maggior parte dei ragazzi della nostra scuola di musica e questo ci rende davvero orgogliosi, significa che l’entusiasmo non si ferma mai, davanti a qualsiasi ostacolo!"

A registrare le percussioni, Batteria: Francesco Oppes, Alessandro Anedda, Gabriele Anedda; alle tastiere: Andrea Sanna; chitarre, basso: Rubens Massidda, Luigi Murgia, Alessandro Fratta; trombe: Adriano Sarais, Fabrizio Murgia, Pietro Lobina, Nicolò Caredda, Sergio Bonifanti, Fabio Aresu, Enrico Boi; tromboni: Stefano Gaviano, Carla Giulia Striano; flauti: Raimondo Aresu, Sara Ruzzoni; sassofoni: Ignazio Aresu, Alessandro Angiolini, Samuele Farris, Samuele Bonifanti, Federico Lobina, Matilde Loi, Paolo Caredda, Margherita Magnolia, Erika Boi; clarinetti: Irene Carboni, Angelina Mascia, Chiata Caredda, Margherita Magnolia.