Culture

La Sardegna in vetrina a Tel Aviv, Chessa: "Rafforziamo il turismo da Israele"

ImtmTA1

TEL AVIV. “Grande attenzione per l’offerta turistica sarda all’Imtm di Tel Aviv, tanti privati interessati a trascorrere le loro vacanze in Sardegna”. Lo ha detto l’assessore regionale del Turismo, Gianni Chessa, commentando la presenza istituzionale in Israele nei due giorni dell’evento fieristico “International mediterranean tourism market”, che si è concluso ieri con oltre 30mila visitatori e 1.800 espositori in rappresentanza di 57 paesi.

“Ora sarà compito degli operatori sardi promuovere pacchetti per ‘viaggi incentive’ e fuori stagione – ha aggiunto l’assessore Chessa -  organizzeremo eventi di promozione turistica per far incontrare l’offerta di operatori specializzati nel turismo di bassa stagione e la domanda che arriva da questa importante fetta di mercato con un elevato potere di spesa ed in grado di rafforzare i legami con altri mercati”.

“Tra le maggiori richieste di informazioni, quelle riferite ad eventi tradizionali, come il Carnevale sardo in alcuni paesi dell’interno dell’Isola, e grande apprezzamento per il turismo enogastronomico, anche per l’attenzione mostrata da alcuni operatori isolani per la somministrazione di alimenti certificati ‘kosher’, cioè cibi idonei, secondo i precetti della religione ebraica, al consumo dei praticanti”, ha concluso l’esponente della giunta Solinas. 


Copyright © 2017-2020 YouTG.NET. Tutti i diritti riservati.
Registrazione testata nr. 9/2016 Tribunale di Cagliari - Direttore responsabile: Enrico Fresu
Hosting: Aruba Spa - Serverplan srl - MainStreaming S.p.A