Culture

Davide Contu, il batterista che suona i Queen sopra Pan di Zucchero

 

 

CAGLIARI. La batteria e il paesaggio sardo sono al centro della scena nel nuovo video “Libertade” di Davide Contu. Sulle note rock di “Bohemian Rhapsody”, cover dei Queen, il drone dell’operatore Sandro Orrù, volteggia liberamente mostrando con vertiginosi campi lunghi le rocce della cascata di Sa spendula, gli olivi di S’Ortu Mannu, le dune di Piscinas, le coste rocciose di Sant’Antioco, alcuni scorci di Porto Flavia per arrivare fino alla cima di Pan di Zucchero. Tutti luoghi molto suggestivi, ma impervi, dove sembrerebbe impensabile vedere una batteria (QUI IL VIDEO UFFICIALE). 

Un pretesto per promuovere il territorio e mettere in primo piano uno strumento che, nonostante la sua importanza ai concerti rock, solitamente sui palchi si trova in fondo alla scena. 

Ho voluto far vedere la nostra terra in modo diverso dal solito” spiega Contu, “ho legato il rock, il mio genere, alle immagini spettacolari del drone in modo itinerante… La mia batteria che in un unico viaggio visita tutte le location differenti”. 

6 minuti di video che racchiudono un lavoro durato 3 mesi. Non è un tempo lunghissimo se si considerano tutte le difficoltà a partire dal raggiungere le location e il trasporto dello strumento, tutto realizzato con l’operatore e alcuni aiutanti. “Io e Sandro siamo stati aiutati da un’equipe, con a capo Luca Serra, che nel Sulcis si occupa di eseguire lavori a corda ad alta quota” spiega Contu “è stato grazie a questi scalatori che siamo riusciti a portare la batteria sul Pan di zucchero”.

“Libertade” è il terzo video pubblicato dal musicista di Iglesias, succeduto da “Sonos de miniera” del 2017 - con le note sempre dei Queen, ma questa volta di “Somebody to love” -  e “Maiorum”, pubblicato a marzo di quest’anno. Quest’ultimo invece è accompagnato da “Sweet child on mine” dei Guns N’ Roses. Insieme sono solo i primi di una serie di video che verranno girati sempre nei luoghi della Sardegna. 

Copyright © 2018 YouTG.NET. Tutti i diritti riservati.