In Sardegna

Lila, Cagliari in marcia con il nastro rosso per le vittime dell'Aids

CAGLIARI. Un lungo nastro rosso sorretto da una cinquantina di attivisti e volontari della Lila di Cagliari si snoda per le vie della città in occasione della marcia di solidarietà, la "Lila Walking", che ricorda le vittime dell'Aids (quasi 40 milioni) in tutto il mondo. La marcia, che ogni anno viene organizzata dall'associazione e precede il World Aids Day del primo dicembre, ha l'obiettivo di sensibilizzare i cittadini sull'Hiv, anche grazie alla campagna “L’Hiv riguarda tutti- Possiamo fermarlo” quest’anno per la prima volta finanziata dalla Regione Sardegna. Per tutto il mese la campagna andrà avanti con cartelloni e una vasta mobilitazione sul web, social e sulle testate online a cui partecipa anche YouTg. La marcia si è conclusa con la creazione, dal nastro, di un "red ribbon", il fiocco rosso simbolo universale della lotta contro il virus, posato sulla scalinata del Bastione, che si è quindi illuminato di rosso grazie al sostegno dell’amministrazione comunale. 

Copyright © 2018 YouTG.NET. Tutti i diritti riservati.