In Sardegna

Estorsione con appostamenti e minacce su Whatsapp: due arresti a Quartucciu

Carabinieri-selargius

QUARTUCCIU. Minacce continue, anche attraverso messaggi su whatsapp, e appostamenti sotto la sua casa. Così un quarantaseienne e un ventunenne di Quartucciu intimidivano un diciottenne del paese per costringerlo a consegnare loro dei soldi. Seicento euro in tutto, tra settembre e lo scorso ottobre. Ma lo studente ha avuto la forza di raccontare la persecuzione. E oggi i carabinieri di Selargius hanno arrestato i due: il più grande è finito a Uta, il ventunenne è agli arresto domiciliari.  

Copyright © 2018 YouTG.NET. Tutti i diritti riservati.