Sport

Coppa Italia, con Cerri e Pisacane il Cagliari batte il Chievo e va agli ottavi

pisacane

VERONA. Un Bentegodi freddo e vuoto ha fatto da cornice al match valido per l'ingresso agli Ottavi di Coppa Italia fra Chievo e Cagliari. Un ritorno alla vecchia casa per il mister rossoblù Rolando Maran che per la prima volta torna a Verona da avversario. 

Il Cagliari parte subito forte e all'ottavo minuto va in rete con Cerri, su assist di Faragò. Leris però pareggia dopo dieci minuti. Il Chievo si porta sull'1-1. Una partita senza troppi sussulti ma con molta eco, a causa delle tribune sguarnite. I rossoblù insistono nel secondo tempo. La palla gol arriva ancora da Faragò, in calcio d'angolo, per Pisacane che segna il raddoppio. Viene poi beccato dal pubblico per la sua esultanza: è andato verso la telecamere e ha simulato di suonare la chitarra. In realtà era un gesto per il Pata Castro, il compagno infortunato appassionato di musica. 

Rafael deve difendere la porta cagliaritana in due occasioni successive, ma non è giornata per ulteriori emozioni: risultato confermato allo scoccare dei 4 minuti di recupero. Ora c'è l'Atalanta: ancora da sorteggiare lo stadio per il prossimo match. 

Copyright © 2018 YouTG.NET. Tutti i diritti riservati.