Primo Piano

"In Sardegna pochi bimbi, mi candido per le famiglie": intervista a Mario Adinolfi

CAGLIARI. "Mi candido dove gli altri non hanno avuto il coraggio di farlo per paura dei fischi". Oltre al Lazio ("casa mia") e alla Lombardia ("la locomotiva d'Italia), in vista delle politiche di marzo Mario Adinolfi ha scelto di candidarsi come capolista nel proporzionale del Senato anche in Sardegna, "il territorio delle grandi crisi aziendali".

Lo fa, il leader del Popolo della Famiglia - oggi al T Hotel per la presentazione del programma elettorale - "per ridare una speranza per il popolo sardo: forse siamo piccoli, ma ci impegniamo personalmente a farci carico delle vostre richieste per portarle a Roma". "È paradossale che la terra della famiglia per eccellenza sia diventata la diciannovesima regione d'Italia su venti per tasso di natalità - spiega Adinolfi - ci sono 730 mila famiglie su quest'Isola che hanno bisogno di risposte concrete". Nel video l'intervista integrale ai microfoni di YouTg.

Copyright © 2018 YouTG.NET. Tutti i diritti riservati.