Primo Piano

"Anfiteatro chiuso e poca sicurezza a Cagliari": Forza Italia elenca gli insuccessi di Zedda

CAGLIARI. "Per il prossimo anno puntiamo a riprendere in mano la città e a mandare via questa amministrazione comunale". L’anno è terminato e dopo il bilancio delineato dal presidente del consiglio comunale Guido Portoghese anche Forza Italia fa il resoconto dell’attività svolta nel corso dei primi 18 mesi della consiliatura. Il gruppo azzurro punta il dito contro la mancata riapertura dell’anfiteatro romano chiuso ormai da 7 anni, le carenze nel servizio di raccolta differenziata, e l’assenza di forze dell’ordine a presidio del capoluogo.

Le interviste a Stefano Schirru e Alessandro Balletto

“Puntiamo a riprendere in mano la città e a mandare via questa amministrazione comunale - annuncia Stefano Schirru, capogruppo di Forza Italia in consiglio comunale - è ora di iniziare a lavorare anche per le periferie, vogliamo una città sicura e decorosa con l’installazione di telecamere”. “Abbiamo prodotto atti durante ciascuna delle riunioni del Consiglio, oltre 50 punti tra interrogazioni e mozioni - sottolinea il collega Alessandro Balletto, che già pensa alle regionali - nell’immediato futuro auspichiamo di riprenderci la Saredegna”. Prossimo appuntamento per i consiglieri azzurri questa sera alle 17:30 all’ex distilleria di via Ampere per la consegna alla cittadinanza dell’opuscolo con il resoconto dell’attività svolta nei primi 18 mesi di consiliatura da parte di Forza Italia. 

L'incontro di Forza Italia all'ex distilleria di Pirri

 

Copyright © 2018 YouTG.NET. Tutti i diritti riservati.