Italia e mondo

Leghisti in spiaggia contro gli ambulanti, ma i bagnanti li cacciano: "Fascisti"

leghista-spiaggia

CASTELLANETA. Rissa sfiorata questa mattina sulla spiaggia di Castellaneta Marina, in provincia di Taranto, tra i bagnanti e un gruppo di leghisti che aveva organizzato un sit-in. Tutto è ripreso nel video pubblicato oggi dalla testata "La Repubblica".Doveva essere una manifestazione itinerante in spiaggia, guidata dal parlamentare Rossano Sasso, per protestare contro gli abusi (dopo il caso della minorenne violentata a Jesolo nei giorni scorsi). Ma la situazione è degenerata quando il gruppo di Noi con Salvini ha fermato un ambulante dicendogli di andarsene perché abusivo. I bagnanti si sono subito schierati a difesa del venditore e sono insorti contro i leghisti. "Fascisti, razzisti, via di qui", hanno urlato. 

Il parlamentare Sasso, dopo l'episodio, ha voluto replicare su Facebook: "Cinque - sei boldriniani arrabbiati ( e li capisco) contro i sorrisi del Popolo che ci ha ringraziato e ci ha riempito di affetto".

Copyright © 2018 YouTG.NET. Tutti i diritti riservati.