Storie

Scontro fra star di Twitter: il social media manager di Taffo "blasta" Burioni

Taffo-blasta

ROMA. Sono due star di Twitter. Roberto Burioni, medico, paladino contro i no vax. E Riccardo Pirrone, social media manager dell'impresa funebre Taffo: è lui l'autore dei tweet - conditi di intelligente sarcasmo nero - che fanno il giro d'Italia, correlati a eventi di rilievo di cronaca o politica. Tema comune: la morte, e la sua presa in giro. 

Pirroni svela che la società per la quale lavora aveva proposto una campagna di marketing comune a quattro enti e società. "Le quattro porte della tua vita". C'è quella di una clinica, dove si nasce, di un'università, dove si studia, una porta normale - di una fabbrica di porte, appunto - e quella di una bara. Di Taffo, ovviamente. Ma la proposta non è andata in porto. 

Taffo

Lui ironizza: "Avremmo potuto realizzare il primo comarketing dove 4 brand si riunivamo creando un post unico e super virale. Abbiamo contattato le più importanti cliniche e università di Roma, ma nessuno ha accettato, tranne Taffo e Messere che gestiamo noi. Per fare social ci vuole coraggio".

Burioni interviene: "Tutti sappiamo di dovere morire, non è necessario che lei ce lo ricordi ogni cinque minuti". Il medico è noto per non risparmiare nessuno online, soprattutto se dimostra ignoranza sui temi che tratta. Solo che questa volta ha trovato pane per i suoi denti. Pirrone replica: "Sarà anche dottore, ma di sicuro non conosce questo antico segreto medico: chi si fa i tweet suoi campa 100 anni, pure senza vaccini".

Copyright © 2018 YouTG.NET. Tutti i diritti riservati.