Storie

Fa un video e Hugh Grant le strappa di mano il telefono, ma lei è la presidente dell'Ama

 

 

ROMA. Una passeggiata romantica in compagnia di sua moglie, sullo sfondo il centro storico romano. A percorrere via Bocca di Leone, non era però un turista qualunque, ma l'attore Hugh Grant, con la consorte. Durante il tragitto, il divo di "Notting Hill", si è imbattuto in una ragazza armata di fotocamera e che faceva un video. Grant, abituato ai soliti paparazzi, scatta e strappa lo smarthphone di mano alla ragazza. Peccato che quella non fosse un paparazzo. Era la neo eletta presidente dell'Ama, la società che si occupa della raccolta e dello smaltimento dei rifiuti a Roma, Luisa Melara.

La Melara, in compagnia di altri addetti, faceva un giro di perlustrazione per le strade della Capitale e aveva trovato un piccolo cumulo di rifiuti proprio all'uscita di un locale. A questo punto la presidente aveva invitato i lavoratori a riportare dentro la spazzatura, e mentre riprendeva i dipendenti mentre si davano da fare è passato proprio Grant in compagnia di sua moglie.

L'attore ha pensato subito a una violazione della sua privacy e di quella di sua moglie (nel video si sente Grant fare riferimento alla sua compagna) e ha agito di conseguenza. Chiarito l'equivoco, i due "vacanzieri" hanno chiesto scusa, ma il divo si è comunque rifiutato di fare un selfie con la presidente Melara. 

Copyright © 2018 YouTG.NET. Tutti i diritti riservati.