Storie

A Urzulei tutti i negozi avranno le insegne in sardo: "Ai turisti piacciono"

insegne-sardo-urzulei

URZULEI. A Urzule, piccolo centro del Nuorese, i il sardo è ancora il punto cardine della tradizione isolana, da tramandare e far conoscere. Tanto che per farlo "rivivere" in qualche modo (e magari insegnarlo anche ai turisti) i cittadini hanno escogitato un piano: far scrivere a tutte le attività commerciali del paese la propria insegna in sardo. Ad annunciarlo sono gli organizzatori della pagina Facebook "Campionau sardu de sa murra", che mostrano in foto le "prime due insegne in sardo" e annunciano che "piano piano tutti i negozi del paese dovranno averla". Un paese che con questa soluzione potrebbe aver trovato il modo per attrarre sempre più turisti, che a quanto pare, sono entusiasti della novità. Le scritte, si legge su Facebook, sono realizzate dall'artista Bruno Pisu. 

Ecco il post originale:

"S'àtera die amus iscritu sas primas duas insignas in sardu - Abellu abellu totu sas atividades cummerciales de 'idda ana a tènnere s'iscritta in sardu. Sa 'idda nostra est diventando sèmpere de prus una 'idda turìstica e custas iscritas agràdana a noso, chi semus de Orthullè, e agràdana a sos turistas, chi non connòschene sa limba sarda. 
Gràcias a s'artista Bruno Pisu su traballu paret bessindo bene...ghite nde pensais?". 

Copyright © 2018 YouTG.NET. Tutti i diritti riservati.