Storie

Cagliari, colletta per il Gay pride: "Serve l'aiuto di tutta la popolazione"

L'ultimo Sardegna Pride a Cagliari

CAGLIARI. Gli organizzatori del Sardegna Pride, in programma a Cagliari il 6 luglio, chiamano a raccolta (di denaro) tutta la popolazione: "Ogni anno, per la realizzazione del Pride, abbiamo bisogno del contributo di volontari, associazioni, partner e sponsor, ma questi contributi non sono sufficienti", spiegano dall'Arc,  Per poter sostenere le spese di carri, musica e sicurezza abbiamo bisogno di coinvolgere tutta la popolazione". Le spese previste sono quelle per la sicurezza, noleggio del carro, sistema audio, noleggio generatore, pubblicità e allestimenti delle decorazioni. "Aiutaci a rendere il Pride ancora più favoloso", è l'appello che viene lanciato per la raccolta fondi. Servono 10.000 euro. 

 

Copyright © 2018 YouTG.NET. Tutti i diritti riservati.