Storie

Medaglia d'oro in Svizzera per l'ombrellone sicuro facile da piazzare: l'inventore è di Cagliari

luciano-cavasino-ombrellone

CAGLIARI. L'idea gli è venuta in spiaggia: un ombrellone piazzato male, sradicato dal vento, ha rischiato di ferire suo nipote. Così l'imprenditore cagliaritano Luciano Cavasino ha deciso di inventarsi la soluzione. Ne ha brevettato uno facile da infilare nella sabbia che difficilmente sarà strappato via dal vento. Banale? Non tanto. Perché il brevetto del sessantacinquenne ha vinto il premio speciale e la medaglia d'oro alla Fiera internazionale delle invenzioni a Ginevra, una delle rassegne internazionali più importanti nel campo delle invenzioni. 

L'ombrellone di Cavagnino può essere piazzato con facilità da anziani, disabili e bambini dall'ottavo anno di età. Il sistema si chiama Athenamare. Al posto della pericolosa punta (le cronache raccontano di più di una persona infilzata, qui un episodio accaduto a Cagliari, con una donna che ha perso un occhio) c'è una piccola elica piatta che favorisce l'inserimento, attraverso una leva posta sul bastone che blocca in sicurezza anche la parte superiore. E se la tela si usura? Si può sostituire con facilità. La comodità in riva al mare passa da un'idea all'apparenza semplice, ma vincente. 

Copyright © 2018 YouTG.NET. Tutti i diritti riservati.