Storie

A tre anni prova per la prima volta la sua mano bionica: "Ammazza, posso tenerla?"

ROMA. Giulio indossa la sua nuova mano e sgrana gli occhi. Poi quando si accorge di riuscire ad aprire e chiuderla urla: "Ammazza! Posso tenerla?". È diventata virale sui social la reazione di un bimbo di tre anni e mezzo, filmato dalla mamma (sarda, di Nuoro, ma trapiantata a Roma) mentre prova per la prima volta la nuova protesi a impulsi elettrici. Nato con una grave disabilità alla mano destra, il piccolo Giulio ha commosso tutti al centro ortopedico di Palestrina, alle porte di Roma, dove sta proseguendo il suo percorso, aiutato da medici e tecnici. Ed è proprio un ortopedico, Daniele Zenardi, il primo a emozionarsi di fronte all'entusiasmo di Giulio con la sua nuova manina bionica. "Apri la mano", gli dice. E poi gli dà un bacio. Un piccolo miracolo che ha fatto il giro del web. 

Copyright © 2018 YouTG.NET. Tutti i diritti riservati.