Storie

"Visto mi avete alla tv? Li ho asfartati a tutti": Desogus applaude il finto Desogus

Francesco-Desogus-fake

CAGLIARI. Francesco Desogus come Luigi Di Maio, con le dovute proporzioni. Se il vicepremier e leader del M5S ha chiesto e ottenuto che Facebook sbloccasse, con tanto di apprezzamento autoironico, la pagina satirica che lo sfotte ("Luigi di Maio che facesse cose"), così il candidato 5 Stelle alla presidenza della Regione applaude chi lo prende in giro via social con un finto tweet.

"Ammetto di avere riso anche io quando ho visto questo fake", scrive Desogus su Facebook. "La mia oratoria non è ancora al livello di quella di chi ha fatto della politica la propria professione, ma non potrebbe essere altrimenti. Io sono un attivista che si è messo a disposizione del Movimento 5 Stelle per una Sardegna migliore, loro invece sono anche capaci di straordinarie evoluzioni verbali pur di far dimenticare il loro passato o nascondere il vuoto dei loro programmi".

"Accetto l’ironia - aggiunge l'aspirante governatore M5S - ma attendo le critiche sui punti del nostro programma: fuori i partiti dalla sanità, no cemento sulle coste, sì ad una migliore continuità territoriale, sì ad un modello di sviluppo sostenibile che impedisca ai nostri figli di emigrare. E comunque il vero hashtag è #macchinabungiataforever".   

Copyright © 2018 YouTG.NET. Tutti i diritti riservati.