Storie

Pirri, vinta la battaglia in nome della mamma travolta e uccisa: dissuasori in via Toti

Dissuasori-via-Toti-con-fotine

CAGLIARI. Roberta Demontis ha vinto la sua battaglia in nome della madre: adesso in via Toti a Pirri, davanti alla chiesa e alle scuole, sono stati installati i dissuasori per la velocità. Una strada pericolosa, adesso un po' più sicura. In quel punto, il 3 dicembre di due anni fa, la signora, 78 anni, era stata travolta mentre attraversava per andare a messa. Era morta il giorno dopo. Era rimasta ferita anche un'altra donna.

Da allora la figlia Roberta ha mosso mari e monti, ma soprattutto ha fatto muovere la circoscrizione  e il Comune, per ottenere i dossi rallentatori. Aveva avviato una raccolta firme, che ha raggiunto il risultato:  i dissuasori sono stati installati e la strada di Pirri dove si correva, fin troppo, adesso è più sicura. Grazie alla caparbietà di una donna che ha lottato in memoria della mamma. 

Copyright © 2018 YouTG.NET. Tutti i diritti riservati.