Sport

L'ombra del calcioscommesse su Cagliari-Frosinone, la società: "Estranei alla vicenda"

Giulini

CAGLIARI. "Il club è completamente estraneo ai presunti avvenimenti" e diffida "chiunque dal citare e/o associare agli stessi, in maniera non opportuna, il nome della società, con riserva di tutelare l’immagine e l’onorabilità del Club in ogni sede". È durissima la nota del Cagliaric calcio dopo che il quotidiano spagnolo El Pais ha diffuso la notizia (qui i dettagli) secondo la quale i membri del gruppo coinvolto nell'inchiesta Oikos, sul calcioscommesse in Spagna, avrebbero manipolato il risultato di Cagliari-Frosinone del 20 aprile, vinto dai rossoblù alla Sardegna Arena per 1 a 0 grazie a una rete su rigore trasformato da Joao Pedro. Una presunta manipolazione, secondo gli inquirenti spagnoli, che sarebbe stata ordinta con alcuni personaggi legati al Frosinone, che vedrebbe il Cagliari come parte lesa. Ecco l'inter comunicato della società di Tommaso Giulini. 

Il Cagliari Calcio ha appreso con stupore da organi di stampa di essere stato menzionato quale parte lesa riguardo alla vicenda legata ad un presunto illecito all’interno del filone di indagini denominato “Oikos” riferito ad episodi di calcio scommesse del campionato spagnolo.

Il Club, citato in una partita oggetto di indagine come parte lesa, esprime la sua totale estraneità a questi presunti avvenimenti, diffidando chiunque dal citare e/o associare agli stessi, in maniera non opportuna, il nome della Società, con riserva di tutelare l’immagine e l’onorabilità del Club in ogni sede.

Copyright © 2018 YouTG.NET. Tutti i diritti riservati.