Sport

Rapinata a Roma la mamma di Zaniolo, lui s'infuria: "Poi non vi lamentate"

madre-zaniolo-derubata

ROMA. Ad un mese dalla restituzione dell'auto rubata, è la volta di una rapina nei confronti della famiglia di Nicolò Zaniolo, centrocampista della Roma. Bersaglio dei malfattori: oggetti di valore della madre del ragazzo, Francesca Costa, che mentre passeggiava tranquillamente da sola per le strade della città è stata accerchiata e derubata da due uomini. Sui social Nicolò ha espresso la propria rabbia e paura, ringraziando ironicamente i colpevoli e facendo trasparire la propria volontà di andare via da Roma, magari in una delle tante squadre che lo vorrebbero come obiettivo di mercato: "Mia mamma per la seconda volta ringrazia chi si è permesso di rubare qualcosa che non gli appartiene. Troppo facile vedere una donna sola e minacciarla e di conseguenza derubarla delle sue cose… Poi non lamentatevi".

Copyright © 2018 YouTG.NET. Tutti i diritti riservati.