Sport

Decide Pavoletti, alla Sardegna Arena tre punti pesanti per il Cagliari contro la Spal

pavoletti-esultanza-2

CAGLIARI. Il Cagliari fa un passo avanti nella corsa verso la salvezza battendo la Spal. Una vittoria importantissima, perché ottenuta contro una diretta concorrente, che permette ai rossoblù di allungare la distanza con i bassifondi della classifica, vista la sconfitta dell'Empoli a Udine. Una gara nervosa, che la squadra di Maran ha controllato bene all'inizio andando subito un gol ma che poi è tornata in parità dopo un rigore concesso da Banti per un fallo di mano di Ceppitelli.

Al 3' il Cagliari sblocca subito il risultato. Missiroli perde palla che arriva a Barella: tiro secco che Viviano respinge come può al centro dove irrompe Faragò che non ha difficoltà a mettere in porta. I rossoblù sembrano controllare agevolmente la gara e così è fino al 18'. Goffo intervento in area di Ceppitelli su cross di Fares, fallo di mano non visto subito. Poi corsetta di Banti al Var, che non fa come Fabbri con Alex Sandro in Juventus-Milan: rigore e ammonizione per il difensore rossoblù. Dal dischetto Antenucci batte Cragno. Primo tempo in parità.

Nella ripresa la musica cambia poco ma è il Cagliari che piano piano riprende in mano il pallino del gioco. Una superiorità che viene giustamente ricompensata dal gol di Pavoletti al 60'. Barella si guadagna una punizione sulla destra, batte Cigarini teso in area: Ceppitelli incorna di testa ma prende la traversa e sulla respinta Pavoloso mette dentro. Poi c'è tempo per una serie di occasioni sfumate per un soffio. Tra un rigore inspiegabilmente negato per un fallo di mano in area di un difensore della Spal e un altrettanto incomprensibile gol annullato a Pavoletti per un fallo su Viviano sfuggito ai più. Poi così fino alla fine. Triplice fischio. Il Cagliari torna a vincere alla Sardegna Arena. (foto Cagliari Calcio)

LE FORMAZIONI 

CAGLIARI. Cragno, Cacciatore, Ceppitelli,Romagna, Pellegrini, Faragò, Cigarini (Bradaric), Ionita (Padoin), Barella, Joao Pedro (Birsa), Pavoletti. Allenatore Rolando Maran.

SPAL. Viviano, Fares, Vicari, Felipe, Bonifazi, Schiattarella, Missiroli, Kurtic (Costa), Dickmann (Petagna), Paloschi, Antenucci. Allenatore Leonardo Semplici.

 

Copyright © 2018 YouTG.NET. Tutti i diritti riservati.