Sport

Verso Cagliari-Fiorentina, Maran carica i suoi: "Vogliamo riscattarci"

maran-sardegna-arena

CAGLIARI. Superata la sconfitta contro il Bologna, il Cagliari si prepara al match casalingo di domani sera contro la Fiorentina. A disposizione di Maran ci sono anche Pavoletti e Thereau, che avevano lamentato qualche problema fisico in settimana, recuperato anche Pellegrini, come Cigarini e Faragò dopo il turno di stop. Fuori invece Bradaric, squalificato, e i soliti tre Castro, Cerri e Klavan. Alla vigilia della sfida alla Sardegna Arena il tecnico rossoblù ha detto: "Sono contento che si giochi subito, vogliamo riscattarci. Siamo riusciti spesso a far valere il fattore campo, speriamo accada anche domani". Sulla formazione nessuna anticipazione: "Dobbiamo essere pronti a qualsiasi situazione - ha detto Maran - Birsa? Gioca ancora con il tutore e bisogna aspettare". La Fiorentina però, si sa, sulla carta è un avversario superiore. "È una squadra scomoda - ha chiarito il tecnico rossoblù - ma non dobbiamo guardare il colore della maglia, dobbiamo pensare a fare risultato e concentrarci su di noi". 

E a chi in conferenza stampa gli ha chiesto se fosse a conoscenza dell'interesse della Fiorentina per lui, come mister, ha risposto: "Onestamente non ho letto nulla di tutto ciò, ma devo anche dire che ho un contratto importante e un progetto serio col Cagliari, ed è solo questo che mi interessa". 

Copyright © 2018 YouTG.NET. Tutti i diritti riservati.