Sport

Farias salva il Cagliari dalla sconfitta con l'Empoli alla Sardegna Arena

pavoletti-esulta

CALCIO. Il solito Cagliari che gioca un tempo, poi si nasconde e rischia addirittura di perdere in casa contro una diretta concorrente nella lotta per la salvezza. C'è voluto un guizzo di Farias a tempo quasi scaduto per raddrizzare una gara che l'Empoli, con molto mestiere, si stava riportando a casa con tre punti in saccoccia. Nel primo tempo ci pensa come sempre la testa di Pavoletti a sbloccare il risultato e sembra che per i rossoblù si metta bene. Nella ripresa però si risvegliano i toscani che insistono a caccia del pari che trovano con Di Lorenzo dopo 25 minuti. Poi il micidiale uno-due che manda il Cagliari in confusione: segna Zajc e alla Sardegna Arena scende il gelo. Non c'è più tempo per i fronzoli, testa bassa e calciare. Ma a parte un palleggio con tiro di Barella, molto caos e poco arrosto. Così tocca a Farias salvare la patria con un gol al 91'.

I GOL. 

Al 36' il Cagliari sblocca il risultato. Ci pensa il solito Pavoletti, che raccoglie un millimetrico cross in area di Ionita e di potenza incorna di testa e beffa Provedel sull'angolo alto più lontano.

Al 70' l'Empoli si butta in avanti in cerca del pari e lo trova con Di Lorenzo che raccoglie al centro dell'area un cross dalla sinistra e batte Cragno.
All'81' raddoppio a sorpresa dei toscani. Caputo serve Zajic che entra in area e infila Cragno con un diagonale preciso.

Al 91' un erroire di Veseli mette in moto Farias che si invola verso la porta e davanti a Provedel non sbaglia.

Le formazioni iniziali.

CAGLIARI (4-3-1-2): Cragno, Srna, Pisacane, Romagna, Padoin; Barella, Cigarini, Ionita; Birsa; Joao Pedro, Pavoletti. Allenatore Rolando Maran.

EMPOLI (3-5-2): Provedel; Veseli, Silvestre, Rasmussen; Di Lorenzo, Acquah, Brighi, Traore, Pasqual; Zajc, Caputo. Allenatore: Beppe Iachini.
Copyright © 2018 YouTG.NET. Tutti i diritti riservati.