Sport

Basket paralimpico, premiati a Oristano due campioni del mondo sardi

la-premiazone-di-Antonello-Spiga

ORISTANO. Un mese fa hanno vinto in Portogallo i campionati del mondo di basket paralimpico. Stamattina, in Comune, a Palazzo Campus Colonna, il sindaco di Oristano Andrea Lutzu e l’assessore allo Sport Francesco Pinna, li hanno premiati rivolgendo loro le congratulazioni e i ringraziamenti della città per la loro straordinaria impresa. 

Antonello Spiga e Fulvio Silesu sono i due giovani cestisti neo campioni del mondo di pallacanestro paralimpica. Il 6 ottobre, con la nazionale, hanno conquistato il titolo iridato nell’isola di Madeira, in Portogallo. Oggi hanno ricevuto il meritato riconoscimento pubblico a Oristano, ricevendo dalle autorità cittadine, una medaglia celebrativa del titolo mondiale.

I due campioni azzurri erano accompagnati da Mauro Dessì, allenatore in seconda della nazionale e tecnico della squadra locale, l’Atletico Aispd, dal presidente della società Francesco Redaelli e da Clara Doni dell’associazione persone Down. Alla cerimonia hanno partecipato anche il presidente della Commissione comunale allo Sport Davide Tatti, la Giunta comunale, e il presidente del Coni Gabriele Schintu.

“Premiare questi due atleti eccezionali è il modo migliore per onorare anche il titolo assegnato a Oristano di Città europea dello sport – ha detto Lutzu salutando i due giovani atleti -. Con la loro impresa Antonello Spiga e Fulvio Silesu hanno dato lustro e onorato la città e l’intera isola”.

Copyright © 2018 YouTG.NET. Tutti i diritti riservati.