Italia e mondo

Picchiavano l'anziana che dovevano accudire, badanti arrestate: vicini zitti nonostante le urla

TRAPANI. Violenze e botte continue. Episodi di inaudita violenza ai quali anche gli agenti che stavano indagando, nonostante la necessità di documentare il reato, non hanno resistito. Hanno arrestato in flagranza di reato due badanti, di 36 e 53 anni, che da tempo sottoponevano a vessazioni un'anziana signora di Trapani di 75 anni, malata e costretta a letto. 

Gli uomini della Squadra mobile hanno fatto irruzione in un appartamento del centro storico, dopo aver comunque documentato con video riprese e microspie le terribili violenze alle quali la donna era sottoposta.  I maltrattamenti avvenivano durante il cambio della biancheria personale e del letto o mentre le davano da mangiare. Nonostante la donna urlasse mentre subiva le violenze, nessuno dei vicini ha mai chiamato la Polizia.  L'anziana è stata ricoverata all'Ospedale di Trapani per accertamenti e ora è stata affidata a una residenza protetta. 

Copyright © 2018 YouTG.NET. Tutti i diritti riservati.