Italia e mondo

Crolla il Pd, giallo sulle dimissioni di Matteo Renzi dalla segreteria

matteo-Renzi

ROMA. Prima l'ufficialità, poi la "smentita" dal portavoce del segretario del Pd: Matteo Renzi ha deciso di dimettersi. Anzi, no. Questa era la voce che circolava nell'aria da alcune ore, sin dalle prime proiezioni degli spogli che vedevano il Pd affondare sempre di più. Così l'ex premier ha ammesso subito la sconfitta, chiarendo che "chi ci ha abbandonato lo ha fatto per votare Cinque Stelle", ma dopo la notizia delle sue dimissioni dalla segreteria nazionale del partito il portavoce Marco Agnoletti ha smentito: "A noi non risulta", ha twittato. "Resto segretario anche se va male", aveva detto nella notte Renzi. Ma la sconfitta, che ha visto il Partito Democratico uscire da queste elezioni con meno del 20%, è  troppo pesante, così la leadership inizia a vacillare fino al crollo definitivo.

 

Copyright © 2018 YouTG.NET. Tutti i diritti riservati.