Italia e mondo

Conte bis, fiducia alla Camera tra attacchi incrociati e cori da stadio

 

 

ROMA.  La fiducia c'è:  343 sì, 263  no, 3 astenuti. Con questi numeri il governo Conte bis ha passato l'esame della Camera, in una  giornata concitata per l'aula di Montecitorio. A tratti trasformata in stadio per le contestazioni dell'opposizione durante il discorso del presidente del Consiglio. Lavoro duro per Roberto Fico, alla guida dell'assemblea, che è stato continuamente costretto a richiamare numerosi deputati dell'opposizione. "Elezioni", "Dignità, "Poltrone", sono i cori che si sono sollevati dai banchi di Lega e Fratelli d'Italia. E Conte non ha risparmiato attacchi diretti. (Nel video). 

Adesso la palla passa al Senato, dove è previsto l'intervento dell'ex ministro dell'Interno Matteo Salvini. Qui la maggioranza dovrebbe esserci, ma c'è il rischio di qualche defezione nelle file del Movimento 5 Stelle. 

Copyright © 2018 YouTG.NET. Tutti i diritti riservati.