Italia e mondo

Omelia anti-migranti del parroco: "Hanno telefoni e collane, non sono perseguitati"

 

 

SORA (FROSINONE).  Un prete contro i migranti, durate l'omelia dal pulpito allestito in piazza a Sora, durante i festeggiamenti in onore di San Rocco: "Quali persecuzioni? - arringa don Donato Piacentini durante l'omelia parlando dei migranti della Open Arms, "Guardiamo la nostra patria, alle persone che hanno bisogno qui. Ne conosco tante". Qualcuno applaude, altri no. Fischiano.

Per la cronaca: san Rocco è il protettore di appestati, contagiati, emarginati, ammalati, viandanti e pellegrini, operatori sanitari, farmacisti, assicurativi, volontari, cani, protettore delle ginocchia e delle articolazioni.

 

Copyright © 2018 YouTG.NET. Tutti i diritti riservati.