Italia e mondo

Salvini-Di Maio, scambio di accuse e colpi bassi: fine del contratto di governo?

Salvini-Di-Maio-123

ROMA. Governo, in una giornata precipita tutto. "Cinquestelle e Pd? Da due giorni sono già al governo insieme, per ora a Bruxelles" E poi:  "Tradendo il voto degli italiani che volevano il cambiamento, i grillini hanno votato il presidente della nuova Commissione europea, proposto da Merkel e Macron, insieme a Renzi e Berlusconi. Una scelta gravissima, altro che democrazia e trasparenza": così ha attaccato via Twitter il vicepremier leghista Matteo Salvini. 

Parole pesanti che sanno di annuncio di rottura con l'alleato-controparte di contratto di governo Movimento 5 Stelle. Dove Di Maio ha riunito i suoi: "Per noi il governo va avanti perché siamo responsabili e leali, ma da quello che vedo la Lega vuole tornare con Berlusconi. Se è così, lo dica chiaramente. Siamo stati colpiti alle spalle. Le offese e falsità dette nelle ultime 48 ore contro il M5S non hanno precedenti", avrebbe aggiunto Di Maio.

Copyright © 2018 YouTG.NET. Tutti i diritti riservati.