Italia e mondo

Sea Watch accusa: "Nave militare italiana non interviene a salvare gommone di migranti"

Sea-watch-gommone

TRIPOLI. "La nave P492 Bettica della Marina militare italiana si trova vicino a un gommone in pericolo con circa 80 persone a bordo, ma non interviene. Il nostro aereo ha inviato un messaggio di Mayday Relay e ha confermato l'avvistamento di persone aggrappate a un tubolare sgonfio". La denuncia arriva su Twitterda parte della nave Ong Sea Watch, che  ha chiesto l'immediato intervento italiano prima che la barca affondasse. 

Alle accuse della ong ha ribattuto, sempre con un tweet la Marina militare italiana: "Avvistato natante in difficoltà da ONG Colibrì. Nave Bettica MarinaMilitare a 80km invia proprio elicottero in zona per supporto. Con elicottero in zona ha constatato avvenuto recupero migranti da motovedetta libica in zona Sar libica".

Copyright © 2018 YouTG.NET. Tutti i diritti riservati.