Italia e mondo

Notre Dame sfregiata dal rogo, ma la struttura è salva: "La ricostruiremo"

Schermata-2019-04-16-alle-073218

Le prime immagini dall'interno di Notre Dame

 

PARIGI. "La struttura principale della cattedrale di Notre Dame è salva e il rogo completamente domato". Arriva intorno alle 4 del mattino, dopo ore di shock e disperazione, l'annuncio che tutti, a Parigi come nel resto del mondo, aspettavano. "I due campanili sono stati salvati e il rosone Nord sembra aver tenuto", ha riferito il comandante generale dei vigili del fuoco. Ma Notre Dame e Parigi non saranno più le stesse. L'impressionante incendio che dalle 19 di ieri ha devastato la cattedrale, simbolo della civiltà europea, lascia molto più che un tetto e la guglia di 45 metri crollati.  Ciò che resta è una città in lacrime. Il cuore di Parigi che si sgretola mentre il resto del mondo si ferma in silenzio, in stato di shock.

FOTO-MATTINA-NOTRE-DAME

La cattedrale dopo l'incendio (foto scattata all'alba dalla giornalista Agnes Poirier)

 

Centinaia di turisti e cittadini hanno guardato l'incendio bruciare la cattedrale, eretta oltre 800 anni fa. E questa è un'immagine che non si dimentica facilmente. Anche se tutto, prima o poi, potrà tornare come prima. "La ricostruiremo, tutti insieme - ha detto il presidente francese Emmanuel Macron - è quello che i francesi si aspettano, che la nostra storia merita". 

Schermata-2019-04-16-alle-073247

 

Alla raccolta fondi internazionale lanciata da Macron ha risposto subito il miliardario fondatore del colosso Kering, Francois Pinault, che ha fatto una donazione da 100 milioni di euro per ricostruire la cattedrale. La Procura di Parigi intanto ha aperto un'inchiesta per "distruzione involontaria a mezzo di incendio". Le cause del rogo sarebbero "potenzialmente legate" ai lavori di ristrutturazione in corso. Salve, fortunatamente, sia 16 statue che erano state rimosse dalla guglia pochi giorni fa per restauro, sia le reliquie preziose come "la corona di spine" di Cristo che, secondo quanto ha riferito il rettore, sarebbe intatta. 

Nessun ferito tra fedeli, che assistevano alla messa al momento dello scoppio dell'incendio, né tra i turisti, ad eccezione di un pompiere, intervenuto nel tentativo di domare le fiamme, che sarebbe invece in gravi condizioni. 

Copyright © 2018 YouTG.NET. Tutti i diritti riservati.