In Sardegna

"Ci sono 45 milioni ma nessuno "Lavoras" in Sardegna, dove sono i bandi?"

Lavoras

CAGLIARI. “La Regione da mesi non riesce a fare il bando per far partire i cantieri Lavoras, finanziati con 45 milioni di euro destinati ai comuni sardi e che promettevano oltre quattromila assunzioni”. La denuncia arriva dai consiglieri regionali  di Fratelli d’Italia, Paolo Truzzu e Gianni Lampis, che puntano il dito contro l’incapacità della Regione di aprire manifestazioni d’interesse rivolte ai Comuni. “L’assurdità è che, a distanza di così tanto tempo dall’approvazione della Finanziaria e nonostante i continui proclami di Pigliaru e Paci, l’In.Sar. e l’assessorato al Lavoro non hanno ancora sottoscritto la convenzione e, pertanto, l’agenzia regionale è impossibilitata a emettere l’avviso pubblico destinato ai Comuni”, spiegano gli esponenti di FdI. “Ricordiamo che il via libera ai cantieri Lavoras era stato annunciato per lo scorso Marzo, giusto in prossimità delle elezioni politiche. Perché si continua a perdere tempo? Che cosa si aspetta ancora per pubblicare gli avvisi?”, si chiedono Truzzu e Lampis. “I comuni sardi e i tanti disoccupati attendono da troppo quella che sarebbe, comunque, solo una piccola goccia per alleviare la sete di lavoro della nostra terra e il centrosinistra, per lungaggini burocratiche, nega pure questa opportunità”, concludono.

Copyright © 2018 YouTG.NET. Tutti i diritti riservati.