In Sardegna

Ecco la Sardegna imbiancata: freddo e neve da Fonni a Seui, da Villagrande a Sadali

neve-webcam

CAGLIARI. Bianco risveglio, questa mattina, sui centri di montagna della Sardegna centro orientale esposti alle correnti di grecale che, tra stanotte e le prime ore del giorno, hanno accompagnato il transito di una leggera linea di instabilità proveniente dal Tirreno. Rovesci intermittenti hanno bagnato la Gallura, la Baronia, la Barbagia, l'Ogliastra ed infine il Sarrabus Gerrei risultando nevosi già dai 600 metri in virtù delle bassissime temperature in quota (-3°C a 1500 metri circa) che resistono ormai da giorni.

webcam-neve

La neve ha fatto così la sua comparsa dalla tarda serata di ieri a Fonni, Desulo, Ollolai, Ovodda, Tonara, Villagrande Strisaili, Sadali, Lanusei, Seui spingendosi, per qualche istante, localmente fino a quote inferiore e regalando una suggestiva nottata dal sapore natalizio. Sul resto dell'isola hanno invece prevalso ampie schiarite che hanno favorito un forte raffreddamento del suolo con temperature minime crollate fin quasi 0°C anche in prossimità di alcuni tratti costieri con diffuse gelate nelle piane e vallate interne. Situazione termiche che si manterrà invariata anche nel corso della prossima notte, per la quale si raccomanda la massima attenzione e prudenza.

Copyright © 2018 YouTG.NET. Tutti i diritti riservati.