In Sardegna

Stuprò una donna a Gonnesa, condanna definitiva per un marocchino: 5 anni di carcere

Carabinieri-Gonnesa

GONNESA. Condannato in via definitiva a cinque ani di carcere per aver stuprato una donna a Gonnesa quattro anni fa: i carabinieri della compagnia di Iglesias hanno arrestato e accompagnato nel carcere di Uta un marocchino di 38 anni, da tempo residente nel Sulcis. Deve scontrare ancora 4 anni e 3 mesi di detenzione: 8 li aveva passati dietro le sbarre in applicazione della misura cautelare. 

I fatti risalgono al giugno del 2015: dal pronto soccorso dell'ospedale di Iglesias era arrivata una chiamata ai carabinieri. Una donna, allora quarantaseienne, aveva subito una violenza sessuale. Dopo le cure, immediata la denuncia ai danni del responsabile: B.M., allora trentatreenne. Arrestato, era stato condannato in primo e secondo grado. Ora la Cassazione ha rigettato il suo ricorso e per il violentatore si aprono le porte del carcere. 

 

Copyright © 2018 YouTG.NET. Tutti i diritti riservati.