In Sardegna

Cambio al vertice di Confcommercio, Nando Faedda è il nuovo presidente

Nando-Faedda

CAGLIARI. Cambia il presidente di Confcommercio Sardegna. Nando Faedda prende il posto di Alberto Bertolotti. La nomina è avvenuta ieri. 

Cambiano anche gli altri organi sociali: vicepresidente vicario è Antonio Sole, presidente di Confcommercio nord Sardegna, vicepresidente con delega all’amministrazione è stato eletto Agostino Cicalò, presidente Confcommercio Nuoro - Ogliastra, mentre l’uscente Alberto Bertolotti è consigliere e presidente di Confcommercio Sud Sardegna. Durante l’assemblea sono stati rinnovati anche il collegio dei revisori dei conti e quello dei probiviri. La coordinatrice regionale, che affiancherà il presidente Faedda è Sara Pintus, direttore di Confcommercio Oristano.

Assolverò a questo incarico con impegno e piena disponibilità, ringrazio i soci per la fiducia accordata e i componenti la giunta con cui collaborerò per cercare di soddisfare le esigenze delle imprese e dare voce alle loro problematiche”, ha dichiarato Nando Faedda al termine della sua elezione, "sono molti i problemi che rendono stagnate la nostra economia, e siamo disponibili ad illustrare al Governo regionale e agli stakeholder le nostre riflessioni per costruire soluzioni utili alla crescita delle imprese”.

L’avvicendamento è previsto dalle prassi di Confcommercio Sardegna che ogni tre anni affidano ad una componente territoriale il ruolo di rappresentanza dell’unione regionale”, ha spiegato l’ex presidente Alberto Bertolotti, “affido quindi all’amico Nando Faedda il testimone con l’augurio di poter portare a compimento i processi relativi alla riforma organizzativa confederale regionale e dalla regionalizzazione degli enti bilaterali e della nostre agenzie formative”.

 

 

Copyright © 2018 YouTG.NET. Tutti i diritti riservati.