In Sardegna

Tentato furto a Monastir, auto come ariete per sfondare la vetrina della banca

banco-di-sardegna-furto-monastir

MONASTIR. Tentato furto nella notte al Banco di Sardegna, a Monastir. I malviventi, ancora in fuga, hanno usato un'auto (presumibilmente rubata) come ariete per sfondare la vetrina della filiale, riuscendo quindi a entrare nella banca ma non a portare a termine la rapina: le cassette portadenaro degli impiegati addetti allo sportello, infatti, erano state fissate al pavimento da poco e quindi non potevano essere facilmente portate via. L'allarme è partito dall'istituto di vigilanza di Sassari, che gestisce i sistemi di protezione del Banco di Sardegna. Sul posto sono intervenuti i Carabinieri del Comando Compagnia di Dolianova, del Nucleo Operativo e dei Comandi Stazione di Barrali e Monastir, che hanno cercato subito ogni traccia utile all'identificazione dei responsabili. Nonostante i ladri non siano riusciti a portar via il bottino, si contano grossi danni alla struttura della banca, che ammontano a diverse migliaia di euro. 

Copyright © 2018 YouTG.NET. Tutti i diritti riservati.